Cos’è

La Liposuzione è un’intervento impiegato per modellare il profilo corporeo rimuovendo il grasso in eccesso da specifiche aree quali: fianchi, addome, regione trocanterica, ginocchia, mento, etc. La Liposuzione, conosciuta anche con il nome di Liposcultura o di Lipoaspirazione, è una tecnica sicura e consolidata di cui si conosce tutto, compresa l’evoluzione dei risultati negli anni. Dopo oltre 25 anni di pratica regolare, e quindi di sempre maggior affinamento della tecnica, prende oggi più correttamente il nome di Lipoplastica. Numerose sono le tecniche con cui si può effettuare: dalla Lipoplastica meccanica con tecnica tumescente o con tecnica super-wet o ancora quella con tecnica mediante ausilio di ultrasuoni (UAL).

Quando è indicata

• fianchi troppo prosperosi
• ventre troppo voluminoso
• addome prominente
• grasso localizzato sui fianchi
• glutei troppo prominenti
• cosce grosse con cuscinetti localizzati
• “culotte de cheval”
• adipe localizzato
• ginocchia, polpacci e caviglie grosse
• doppio mento o pappagorgia
• “gobba di bufalo” (accumulo di grasso sulla nuca)
• grasso accumulato in zone “congenite”, che non rispondono a diete, esercizi di dimagrimento e metodi tradizionali di perdita del peso

Anestesia

L’intervento può essere condotto sia in anestesia generale che in anestesia locale con associata o meno una sedazione. La scelta dipende da vari fattori: la quantità di grasso da asportare, la durata dell’operazione, la preferenza del paziente.

Intervento

Il tempo richiesto per eseguire una Liposuzione varia evidentemente a seconda della quantità di grasso da asportare, del numero di aree da trattare, dalla tecnica scelta dal chirurgo. La procedura prevede in ogni caso un’infiltrazione dell’area da aspirare, l’inserimento attraverso una minuscola incisione di una piccola cannula collegata ad un apparecchio che produce vuoto. Questa cannula, con un’azione meccanica, rompe il tessuto adiposo e lo aspira attraverso dei fori presenti sulla sua punta. L’infiltrazione che viene effettuata in precedenza, invece è un cocktail di soluzione fisiologica, anestetico locale e vasocostrittore che aiuta il chirurgo ad effettuare manovre più efficaci e a ridurre il sanguinamento. Una medicazione modicamente compressiva viene realizzata e subito dopo una guaina contentiva viene fatta indossare al/la paziente.

Post-operatorio

Dura una settimana per una piccola Liposuzione, il doppio o anche di più per quelle di maggiore
entità. Per tutto il periodo della convalescenza deve essere indossata una guaina elastica per
aiutare il processo di retrazione dei tessuti. In seguito si consigliano massaggi linfodrenanti 3 volte a settimana per 2 mesi.